dop_pancetta

La Pancetta di Calabria DOP viene ricavata dal sottocostato inferiore dei suini che, tagliato in forma rettangolare, si sottopone a salatura per un periodo che va dai quattro agli undici giorni.
Successivamente viene lavato e bagnato con aceto di vino. A volte la parte esterna viene ricoperta con polvere di peperoncino calabrese.
La stagionatura, in locali con umidità e temperature controllate, è di almeno trenta giorni.

Da noi, tutto è meglio

La stagionatura avviene in modo statico, senza l’ausilio di clima forzato. sfruttando le caratteristiche ambientali favorevoli del territorio, lo stabilimento sorge ai piedi della Sila.

leggi Il decalogo della bontà