Salsiccia di Calabria DOP (dolce, con peperoncino dolce)

/, Salumi/Salsiccia di Calabria DOP (dolce, con peperoncino dolce)
  • DSC_5147
  • DSC_5149_1

Salsiccia di Calabria DOP (dolce, con peperoncino dolce)

Salsiccia di Calabria DOP

  • Spalla in misura non inferiore al 50% dell’impasto
  • Sottocostola in misura non superiore al 50%
  • Lardo in misura dal 6% al 8%
  • Sale in quantità compresa fra il 2/2,4%
  • Aromi naturali quali pepe macinato, salsa di peperoni
  • Antiossidanti in misura inferiore ai limiti di legge
  • Conservanti in misura inferiore ai limiti di legge

Salame insaccato e stagionato in budello di suino (intestino tenue) la forma è cilindrica intrecciata a mano nella caratteristica catenella, tempo di stagionatura non inferiore a 30 giorni
La salsiccia di Calabria DOP, all’atto dell’immissione al consumo presenta le seguenti caratteristiche:

  • Forma cilindrica intrecciata nella caratteristica forma a catenella, di lunghezza che varia da 40 ad 80 cm;
  • Al taglio risulta a grana media, con il grasso ben distribuito, di colore rosso vivace a seconda che nell’impasto sia utilizzato il pepe nero o il peperoncino rosso, dolce o piccante.

È tipicamente consumato come antipasto o come spuntino, con il tradizionale pane locale a  lievitazione naturale, cotto nel forno a legna

Sfusa intera, Sottovuoto intera

Categorie: ,

Product Description

dop_salsiccia

La Salsiccia di Calabria DOP è, fra i salumi calabresi, quello più conosciuto e diffuso.
Si ricava dall’impasto delle carni della spalla e del sottocostola e utilizzando lardo scelto della parte anteriore del lombo.
Opportunamente aromatizzato con peperoncino rosso dolce o piccante, calabrese, ed in alcune varianti con semi di finocchio, questo viene insaccato in budella naturali di suino, successivamente forate ed intrecciate nella caratteristica forma a catenella.
La stagionatura dura non meno di trenta giorni.

Da noi, tutto è meglio

La stagionatura avviene in modo statico, senza l’ausilio di clima forzato. sfruttando le caratteristiche ambientali favorevoli del territorio, lo stabilimento sorge ai piedi della Sila.

leggi Il decalogo della bontà